Traduzioni per il settore Alimentare: 3 punti-chiave

Oggi la traduzione di etichette alimentari in più lingue per quei generi di largo consumo che devono entrare nella grande distribuzione non è ormai un semplice lavoro di localizzazione linguistica, somiglia piuttosto a un servizio esplicativo-preventivo. Se un tempo le traduzioni alimentari erano “puro testo”, ora infatti sono sempre più sinonimo di: nutrizione, informazione, cultura. Ecco quindi i 3 punti-chiave che ogni buon traduttore professionista nel settore agroalimentare deve tenere sempre in mente:

  1. Verificare:      Esiste una versione originale o un corrispondente nei termini italiani?
  2. Identificare:   Sono presenti ingredienti rischiosi per chi soffre di intolleranze alimentari e allergie?
  3. Segnalare:     Quali reazioni possono causare questi ingredienti?
PREVENTIVO DI TRADUZIONE GRATIS

Tradurre per l’import-export dell’Enogastronomia

Le aziende che organizzano l’import-export dei generi di largo consumo, o che hanno la necessità di promuovere i propri prodotti all’interno del più allargato settore enogastronomico, sanno che non è possibile operare in questo mercato senza una traduzione alimentare professionale e adeguata, ovvero eseguita da un traduttore madrelingua ed esperto del settore.

Chi opera nel mercato dei prodotti di largo consumo e si trova a commissionare quotidianamente traduzioni alimentari non deve semplicemente garantire la usuale completezza linguistica, ma soprattutto ha interesse a segnalare con precisione e adeguatezza anche i principi che compongono un determinato prodotto. Soprattutto quando si tratta di generi alimentari destinati all’esportazione.
La mancata traduzione di etichette alimentari per il mercato del largo consumo, infatti, può comportare multe e disagi: se non altro in termini di immagine.

Traduciamo contenuti alimentari a Milano, città di Expo 2015

Da diversi anni i professionisti Opitrad hanno il compito di elaborare traduzioni che illustrino chiaramente i principi nutritivi, ovvero pensate per segnalare con estrema chiarezza tutti gli additivi presenti in un dato prodotto alimentare.
Non a caso, Opitrad è una agenzia di traduzione con sede nel pieno centro di Milano, la città di Expo 2015.

Ecco alcune categorie e marchi che caratterizzano il portfolio delle traduzioni alimentari eseguite dai nostri professionisti in ambito enogastronomico:

  • Schede alimentari:  Italia Online  – Food in Italy (35000 schede prodotto -sito web)     traduzioni alimentari
  • Alcolici e Vini: Bacardì – Martini (comunicati, video)
  • Caffè: Ottobono (traduzioni commerciali)
  • Cioccolato: Luker (sito web)
  • Acque: Acqua Vera Nestlè (App multimediale)
  • Eventi: MI gusto Tortona – Farmer & Gourmet Experience (press kit)
  • Pomodoro in Bottiglia: Il Pomodoro Petti (sito web, ricette, etichette)
  • Scuole di cucina: Stile Italiano (sito Web)

Opitrad ha un network selezionato di traduttori madrelingua per il segmento dell’enogastronomia: se avete la necessità di tradurre etichette alimentari per l’import-export o contenuti destinati al settore della grande distribuzione, non esitate a richiederci un preventivo di traduzione: è sicuro e senza impegno.