• Traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese - opitrad

Una buona traduzione tecnica si distingue per la precisione: se c’è anche fluidità, tanto di guadagnato. Ma ricordiamoci sempre che ogni buona traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese si distingue per la correttezza dei dati trasmessi… per l’eleganza formale c’è sempre tempo.

Ma esiste un segreto per confezionare una buona scheda tecnica tradotta?
I due principi cardine su cui impostare una traduzione di tipo tecnico dall’italiano all’inglese sono l’omogeneità e l’immediatezza. Questi due accorgimenti portano anche due conseguenze. La prima è che ogni traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese professionale privilegia la costruzione diretta: quindi, anche se l’azienda vi fornisce la “sbobinatura” di un amministratore delegato, premuratevi quantomeno di “trasformarla” in qualcosa che sia leggibile. La seconda conseguenza portata dai criteri di immediatezza e omogeneità è che non è sbagliato presentare la traduzione di schede tecniche usando uno stile stringato: tanto per fare un esempio semplice, è lecito tagliare gli articoli. Dunque: evitate di presentare un testo dove si dice all the controls are easy to use… avete licenza di eliminare quel the.

Se il vostro freelance o la vostra agenzia di fiducia hanno tralasciato questi semplici accorgimenti, è già il caso di dubitare un po’. Ora vediamo 3 altri piccoli consigli che vi aiuteranno a valutare la traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese.

HAI BISOGNO DI UNA TRADUZIONE TECNICA? CONTATTACI ORA!

Consigli per valutare una corretta traduzione di schede tecniche dall’italiano all’inglese

Come si imposta una corretta traduzione di schede tecniche dall’italiano all’inglese? Abbiamo già sottolineato il valore di un buon testo stringato, ora ci concentreremo su 3 informazioni-standard intorno a cui viene costruita ogni scheda. Vi permetteranno di valutare se il vostro freelance o la vostra agenzia di fiducia hanno fornito un buon prodotto:

  1. Caratteristiche tecniche
    Se volete elencarle, evitate accuratamente di scrivere il termine characteristics
    … e invece ripiegate sul più corretto requirements
  2. Struttura
    Prendete un primo appunto e scrivete structure, quindi cambiatelo subito in layout
    … infine perfezionate il tutto con un semplicissimo: design
  3. Uso
    È vero: non sarebbe scorretto scrivere use
    … tuttavia le vostre schede sono sempre indirizzate a una categoria di utenti che, per l’appunto, le usano: dunque è meglio correggere nel classico user’s manual

Opitrad e la traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese

Ogni anno Opitrad cura decine di traduzioni tecniche Italiano-Inglese per aziende che operano in campo manifatturiero, energetico, informatico e in diversi altri settori: per tutte queste realtà, la nostra agenzia si è da sempre posta l’obiettivo di consegnare testi omogenei e immediatamente consultabili.

Traduzione di schede tecniche Italiano-Inglese: un mix di precisione e semplicità ultima modifica: 2015-10-07T12:44:18+02:00 da Annalisa Occhipinti