Le traduzioni farmaceutiche per Covid-19

Le traduzioni farmaceutiche per Covid-19 - Opitrad

Oggi, 4 maggio, è la giornata tanto attesa di riapertura delle attività, ma Opitrad non ha mai chiuso e stiamo lavorando sulle traduzioni farmaceutiche per Covid-19 a supporto di diverse aziende e centri di ricerca che stanno freneticamente studiando la problematica Coronavirus e producendo ogni sorta di documenti:

  • studi e dati sui contagi,
  • possibili farmaci e relativi protocolli da sviluppare ad una velocità preferenziale,
  • studi su ipotetici vaccini che devono saltare i passaggi, anche questi protocollati, della durata di 5-6 anni in tempi normali e ottenere al più presto un risultato che sia efficace e sicuro per l’uomo,
  • comunicati stampa che forniscano informazioni certe e verificate
  • corsi di formazione specifica sulle procedure di sicurezza in ambito medico e farmaceutico da adottare.
Affida i tuoi testi farmaceutici ai nostri esperti!

Le traduzioni farmaceutiche per Covid-19 sono particolarmente delicate e complesse e richiedono sostanzialmente tre attenzioni particolari, di seguito illustrate.

1. La velocità di consegna delle traduzioni farmaceutiche per Covid-19

È il requisito più richiesto in questi giorni per cercare di stare al passo con l’enorme quantità di informazioni da rielaborare. Veniamo bombardati ogni giorno da dati e numeri, così come da analisi e studi alla ricerca di possibili soluzioni per combattere Covid-19, che devono essere trasmessi e diffusi a quante più persone possibile e che quindi necessitano di traduzione immediata. Questa frenesia però non deve  e non può andare a discapito della qualità della traduzione.

2. La qualità della traduzione in termini di contenuti

Quando dobbiamo tradurre questo tipo di testi  non si può di certo improvvisare o fornire una traduzione approssimativa. Un errore nel dosaggio di un farmaco o di procedura potrebbe causare enormi problemi. Coinvolgiamo quindi all’interno del nostro team solo i traduttori specializzati in ambito medico e farmaceutico, supportandoli nella ricerca e nella contestualizzazione dei contenuti che stanno trattando,  rivedendo insieme a loro , ognuno per la propria lingua,  gli aspetti salienti e la coerenza e correttezza della terminologia, confrontandoci sempre con gli esperti del cliente. Per essere ulteriormente puntuali nelle traduzioni sottoponiamo il tutto alla rilettura da parte di professori universitari in campo medico e farmaceutico, esperti sulla terminologia e sui processi descritti, affinché vengano garantite coerenza e affidabilità dei contenuti.

3. La riservatezza sui contenuti delle traduzioni

I materiali con cui veniamo in contatto in ambito medico sono spesso altamente riservati e confidenziali e richiedono un approccio attento nella diffusione sia interna che esterna. Per le traduzioni del settore medico-farmaceutico ci appoggiamo a traduttori che conosciamo bene e che fanno parte del nostro team da anni, professionisti affidabili e seri disponibili anche a firmare gli NDA quando necessario.

Le traduzioni farmaceutiche per Covid-19 ultima modifica: 2020-05-04T09:52:44+02:00 da Annalisa Occhipinti
By | 2020-05-04T18:51:58+02:00 4 Maggio, 2020|Pharma|

Continuando a navigare nel sito accetti l'uso dei cookies. Usiamo solo cookies di statistica Google Analytics Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi