• Opitrad è digital

Opitrad è digital!

Opitrad traduce per il digital, anzi Opitrad è digital.  Lo si vede da tutto quello che facciamo giornalmente oltre a tradurre e interpretare:  navigare, ascoltare le conversazioni social, intervenire nei gruppi di Linkedin, scovare news e creare materiali divertenti da pubblicare su Facebook, realizzare delle dirette su Twitter durante gli eventi a cui partecipiamo di persona e così via.

Il digital marketing ha cambiato radicalmente la nostra vita e le regole del marketing, perché la promozione del prodotto o del servizio viene fatta in modo estremamente interattivo, sfruttando tutte le possibilità che ci offrono le nuove tecnologie per impostare un canale di comunicazione diretto con i potenziali clienti.

Come si fa? Naturalmente utilizzando al meglio i social media, Linkedin, Twitter, Facebook, ma anche strumenti come il blog e le newsletter.

HAI BISOGNO DI UNA TRADUZIONE DIGITAL? CONTATTACI ORA!

Come cambia il modo di comunicare in un contesto ‘digital’?

Il linguaggio si avvicina molto a quello di una conversazione reale: dobbiamo essere interessanti, concisi, divertenti. È importante scegliere attentamente il messaggio e la modalità in cui ci esprimiamo per adattarla al mezzo che abbiamo scelto (social media, blog e newsletter hanno toni diversi), ma soprattutto per evitare che i nostri lettori abbiano la sensazione di perdere tempo e smettano di seguirci.

Uno degli obiettivi che ci dobbiamo porre è quello di favorire lo scambio di opinioni e quindi modalità e contenuti devono stimolare quella che in gergo si chiama conversation.

Se lavorate in un contesto internazionale o vi proponete di ampliare all’estero il vostro mercato, il lavoro del traduttore sarà molto importante: infatti più il tono della comunicazione è colloquiale, più si richiede che sia vicino alla cultura e alla sensibilità del destinatario. Quindi non basterà semplicemente un madrelingua, come sono tutti i nostri collaboratori, ma servirà anche qualcuno che porta avanti un continuo lavoro di studio e ricerca sui social media.

In questo ambito molti pensano che basti un po’ di creatività e qualche competenza internet per avere i risultati sperati.  Niente di più sbagliato.  Occorre molta formazione specifica sia teorica che pratica per poter ottenere dei risultati soddisfacenti.  Solo con questa formazione anche chi traduce riesce ad entrare in sintonia con le strategie digital del cliente, a seguire i  suoi input nell’impostazione delle pagine del sito, degli articoli del blog e dei post sui social destinati a portare traffico al sito.  A volte si impiega più tempo a tradurre un post per Facebook che una lettera commerciale.

Ecco perché in Opitrad non smettiamo mai di formarci, seguendo corsi online come Bloginrete o partecipando ad eventi digital come &Love Story e continuando, con la collaborazione dei nostri traduttori, a produrre e curare la traduzione dei contenuti dei siti e dei blog dei nostri clienti.

Opitrad traduce per il digital ultima modifica: 2022-03-07T16:30:10+01:00 da Annalisa Occhipinti