Perchè un rebranding di Opitrad

traduzioni-opitrad-rebranding-01

Era da molto tempo che ci stavo pensando: a dicembre 2020 festeggeremo i 10 anni e sono un traguardo importante nella vita di un’impresa. Immaginavo una grande festa con tutti i nostri clienti e i nostri traduttori, un momento di formazione in forma di entertainment e molte degustazioni dei vari prodotti di cui traduciamo le caratteristiche peculiari ogni giorno, insomma un momento di condivisione che avrebbe sancito l’inizio di una nuova fase.

Ma poi è arrivato il Covid e tutto si  ridimensionato, ma non la voglia di celebrare nel modo più idoneo questo importante momento.

Ecco che abbiamo preso la decisione di partire con il progetto di rebranding di Opitrad che durerà qualche mese e vi sveleremo passo dopo passo, perché non vuole essere semplicemente un cambio di logo e di colori, ma una presa di coscienza che siamo cresciuti nei modi e nei fatti, la consapevolezza che è ora di passare all’approfondimento di alcune tematiche e di valorizzare meglio tutti i professionisti che lavorano con noi, dai traduttori agli interpreti, ai formatori, ai tecnici, ai grafici.

La nostra sfida per il prossimo decennio è quella di modificare il nostro modo di proporci contestualmente a come stiamo modificando le modalità di lavoro in questi tempi così particolari. Ci viene richiesta una nuova visione e un nuovo atteggiamento aperto e pronto per creare un mondo in cui si comunica in modo diverso, ma anche più umano, rivelando aspetti di noi che prima sarebbero rimasti nascosti.

Il rebranding vuole tessere il principio della comunicabilità, non solo attraverso il visual, ma anche attraverso canali e strategie di comunicazione capaci di renderci collegati in tempo reale e con l’intenzione di farvi scoprire la dedizione e la puntualità con cui la nostra azienda prova da un decennio a rispondere ai propri clienti.  Il mondo delle traduzioni, dell’interpretariato e della consulenza è una grande arma di eccellenza di impresa, il linguaggio unisce, abbraccia, abbatte le distanze. Per questo abbiamo scelto un pittogramma capace di idealizzare l’unione, sebbene attraverso la valorizzazione delle differenze.

Nei prossimi mesi vedrete aggiornato il nostro sito, intanto speriamo che la nostra nuova corporate identity vi piaccia.

Vuoi darci un parere o ti serve una traduzione? Contattaci!
Perchè un rebranding di Opitrad ultima modifica: 2020-06-09T13:08:33+02:00 da Annalisa Occhipinti
By | 2020-06-09T13:17:16+02:00 9 Giugno, 2020|Senza categoria|

Continuando a navigare nel sito accetti l'uso dei cookies. Usiamo solo cookies di statistica Google Analytics Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi