Traduzioni turistiche in cinese per accogliere clienti cinesi

La missione di tradurre nel settore turistico non è mai stata così stimolante e strategica come oggi. E questo anche per chi, come tour operator, non ha la necessità di coordinare quotidianamente squadre di traduttori professionali.

Ormai i contenuti per l’industria turistica tradotti in inglese non bastano più per massimizzare la ricettività. Gli italiani più innovativi che operano nel settore alberghiero o dell’ospitalità ne sanno qualcosa: negli ultimi anni, specialmente nello spazio digitale, la domanda di traduzione è cambiata.

HAI BISOGNO DI UNA TRADUZIONE IN CINESE? CONTATTACI ORA!

Capita ogni tanto di sentir dire: quell’hotel ha attirato molta clientela asiatica, ma poi come le parlerà?

Niente paura. Con traduzioni turistiche in cinese, naturalmente! Ecco un piccolo vademecum con 6 brevi consigli-base per accogliere i turisti che arrivano dalla Cina, intavolando una prima accoglienza quantomeno efficace:

Shopping #1

Traduzioni turistiche in cinese

Padiglione Cina Expo 2015 – Foto Opitrad

“Andare a fare shopping” = Shàng jie

Shopping #2
“Alla moda = Shimao

Cucina #1
Cibo cinese = zhongguó cài

Cucina #2
Cibo buono = mei shí

Internet #1
“Il segnale Wi-Fi è buono” = xìnhào hao

Internet #2
“Password” = mì ma

… e infine poteva forse mancare il grande classico?

Se dovete salutare qualcuno in cinese mandarino, dite Ni Hao e sarete di certo premiati, infatti tutti i professionisti che fanno traduzioni turistiche in cinese vi diranno che è fondamentale trasmettere un senso di ospitalità.

Traduzioni turistiche in cinese ultima modifica: 2016-01-15T13:10:04+01:00 da Annalisa Occhipinti